Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Post on Theatre


I comuni Italiani rinnovabili conquistano l’Europa

Pubblicato da Luca su 9 Giugno 2011, 14:15pm

Tags: #Energie Rinnovabili

Nel corso del RES champions League delle rinnovabili, tre comuni in provicia di Bolzano hanno raggiunto i gradini più alti del podio. Bolzano, Brunico e Dobbiaco sono Comuni Rinnovabli al 100%

Tre città sud-tirolesi, Bolzano, Brunico e Dobbiaco, hanno ottenuto degli ottimi piazzamenti nel corso della Renewable Energy Competition between cities and towns (RES). La Champions League delle rinnovabili, conclusasi lo scorso 2 giugno con la premiazione a Praga, ha visto concorrere 3500 enti locali europei, rappresentanti 60 milioni di cittadini comunitari. L’Italia, confrontandosi con paesi all’avanguardia come Germania, Francia, Ungheria, Bulgaria, Polonia e Repubblica Ceca, non ha sfigurato, anzi è riuscita ad occupare i gradini più alti del podio in tre differenti categorie. Le città sono state distribuite in base alla loro grandezza, così da formare quattro gruppi: generale (fino a 5mila abitanti), comuni medi (da 5mila a 20mila abitanti), comuni medio-grandi (da 20mila a 100mila abitanti) e grandi comuni (oltre 100mila abitanti). In classifica generale Dobbiaco guadagna la medaglia di bronzo, tra i grandi comuni Bolzano è medaglia d’argento e Brunico, nella categoria dei comuni medi, vince la medaglia d’oro. I dati che hanno permesso di raggiungere questi straordinari obiettivi sono stati forniti da Legambiente, rappresentante ufficiale del nostro paese, attraverso il suo Rapporto Comuni Rinnovabili. Tra le nazioni che hanno partecipato a questa significativa manifestazione, solo la Germania è stata in grado di fa meglio dell’Italia. Con ben tre prime posizioni i Tedeschi, che da poco hanno annunciato la chiusura di tutti gli impianti nucleari in questo prossimo decennio, ancora una volta danno una prova convincente del loro spirito verde. La sensibilità ecologica che pervade l’Europa è contagiosa. I tre comuni “100% rinnovabili” del Trentino Alto-Adige sono la chiara fotografia di quell’Italia che vuole salvaguardare i proprio paesaggio, con l’utilizzo di biomasse, pannelli fotovoltaici ed energia eolica. Guardare al futuro è indispensabile. L’energia nucleare ed i combustibili fossili sono il passato. La vera innovazione è dare spazio e lustro alla ricerca sulle energie rinnovabili.

energia

Commenta il post

Archivi blog

Post recenti